Faust_Prologo

drammaturgia Filippo Paolasini e Alessio Martinoli
scene e costumi Giulia Marini
con Filippo Paolasini, Alessio Martinoli, Ilaria Dalle Donne
concept e regia Iacopo Braca

teatro
durata 60′

Anno 2013

Produzione Inteatro Polverigi
in collaborazione con Teatro Rossi Aperto, Treedom s.r.l, Pokerstar_player Biava

Faust_Prologo è una prima indagine sul mito di Faust. Una sequenza di immagini e di azioni che cercano di riflettere sul mito e sulla ricerca infinita dell’essere umano. Il mito di Faust come bussola, come ricerca all’interno di se stessi. Essere uomini, all’interno della scena, essere uomini attraverso l’uso del teatro. Essere ricercatori dentro le parole di Goethe e la figura mitologica di Faust. Essere un uomo che al sorgere del sole si sveglia e osserva il demonio che lo mette di fronte ai propri limiti. Essere o non essere, questo è il problema! In Principio era il verbo, in principio era il pensiero, in principio era la forza ed adesso scrivo con certezza: in principio era L’AZIONE.

Il progetto Faust Prologo (FIGHTprologo al Faust) nasce dall’incontro di Iacopo Braca con Filippo Paolasini e Alessio Martinoli, ed è il risultato di un percorso in cinque tappe, una delle quali ha visto il gruppo confrontarsi con una performance/work in progress  di 12 ore, la cui sintesi ha dato vita allo spettacolo nella sua forma definitiva che ha debuttato a Polverigi nell’ambito di InteatroFestival 2013.

A partire da una riflessione sul testo di Goethe, letto come uno scontro tra la forza della ragione, Faust, e la spontaneità del sentimento, Mefistofele,Faust Prologo tenta di superare il conflitto e di trovare un equilibrio tra la mente e il cuore.

Ogni sette anni il nostro corpo cambia profondamente. Rudolf Steiner afferma che la nostra vita ha una sequenza ciclica di cambiamenti mentali e fisici che avvengono a prescindere dalla nostra consapevolezza.
Ugualmente inconsapevole è l’effetto degli schemi culturali, religiosi, politici e morali attraverso cui agiamo e che costringono, reprimono, modificano il nostro corpo, entrando in conflitto con l’istinto e la passione.

Iacopo Braca, attore e regista, è tra i fondatori di Teatro Sotterraneo, collettivo artistico fiorentino i cui spettacoli sono stati presentati nei più importanti festival e teatri in Italia e all’estero. Dal suo incontro con Filippo Paolasini e Alessio Martinoli nasce l’idea di un progetto autonomo, Faust prologo.

info e contatti: Inteatro | T. +39.071.9090007 F. +39.071.906326 produzione@inteatro.it 

Futura Tittaferrante-17

Fight_Prologo al Faust  IMG_3450

link Zoom Festival 2013 / Inteatro / Intervista Il Tamburo di Kattrin / Teatro e critica “Sguardi di quinta” foto di Futura Tittaferrante / Intervista_Chi è di scena

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...