Esperimento Deserto_primo studio|Orizzonti verticali_2 Luglio

Esperimento Deserto debutta con un primo studio al Festival Orizzonti verticali” a San Gimignano, dopo essere stato un laboratorio, un talk-show, un progetto di Residenze, diventa un inizio di spettacolo… sono molto curioso…

ESPERIMENTO DESERTO_primo studio

Un esperimento liberamente partito da Il deserto dei Tartari di Dino Buzzati

è un progetto a cura di Alessio Martinoli in collaborazione con Laura Bandelloni

ORIZZONTI VERTICALI 2015

Piazza Sant’Agostino, San Gimignano

2 LUGLIO ore 22.30 (posti limitati)

Esperimento Deserto - Alessio Martinoli - Darragh Hehir - 2014

Foto_Darragh Hehir

Organizzazione e informazioni Compagnia Giardino Chiuso

info@orizzontiverticali.net | www.orizzontiverticali.net / Tel. 0577 941182 | 339 6588791

Ufficio Turistico Pro Loco

info@sangimignano.com | www.sangimignano.com

Programma completo Festival “Orizzonti verticali”http://www.orizzontiverticali.net/

Programma 2 Luglio

Dalle ore 17.00 Cortile del Palazzo Comunale, Piazza Duomo TALK + WALK Generazioni a confronto.

Ore 19.00 Piazza Duomo DANZA Giardino Chiuso BIANCHISENTIERI ideazione Tuccio Guicciardini, Patrizia de Bari

 Ore 19.00 Piazza Sant’Agostino PERFOMANCE Luca Scarlini L’ARTE DELLA FUGA Un racconto su Benozzo Gozzoli

Ore 21.00 Piazza Sant’agostino TEATRO Roberto Guicciardini ATTRAVERSANDO IL SECOLO CRUDELE

Ore 21.30 e ore 22.30 Piazza delle Erbe DANZA Compagnia Opus Ballet ADAGIO APPASSIONATO coreografia originale di Vasco Wellenkamp produzione Opus Ballet PRIMA NAZIONALE

Ore 22.30 Piazza Sant’Agostino TEATRO Bandelloni/Martinoli ESPERIMENTO DESERTO_primo studio da Il deserto dei Tartari di Dino Buzzati

info progetto

https://esperimentodeserto.wordpress.com/concept/

Annunci

Era tanto che volevo farlo

Quarto Ospite speciale nel secondo giorno di Residenza #esperimentodeserto

RICCARDO GORETTI

Era tanto che volevo farlo

Era tanto che volevo farlo

Era tanto che volevo farlo

Era tanto che volevo farlo

Era tanto che volevo farlo

Era tanto che volevo farlo…

esperimento-deserto-4187

foto Darragh Heihr

Era tanto che volevo farlo e siamo arrivati all’ultimo giorno di Residenza…

Riccardo Goretti si è presentato con il suo Manuale per non impazzire ne ha regalata una copia a tutti i presenti…

Tanti libri preferiti…

Cecità di Josè Saramago

Il grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald

IT di Stephen King

Non cogito ergo digito di Antonio Rezza

Disastri di Daniil Charms

Pompeo di Andrea Pazienza

Il tempo passa… c’è ancora tanto da fare…

Alessio Martinoli

Il diritto alla nostalgia

Secondo Ospite speciale nel nostalgico #esperimentodeserto_Anteprima

RICCARDO VENTRELLA

 

“Il diritto alla nostalgia”

“Scusi, dovevo fare questo evento il 5 Aprile in Piazza Santissima Annunziata…Esperimento Deserto sì… su Buzzati sì… Dino sì… quello è Calvino… sì sì… le volevo dire… si sono sicuro si chiama Dino… … vorrei capire  se lo posso fare ancora… ah… addirittura impossibile… categorico…? No no io la capisco… non capisco in quanto essere umano pensante che io non possa andare in una piazza se non mi fanno un foglio… è normale… sì… sì… Lo so che lei mi viene incontro… e non c’entra niente… ma lei capisce che per me è una perdita non farlo… è già tutto fissato… Anche lei è fissato… ci potete trovare un altro luogo no?!?… (pausa)

Non è possibile farlo 2 giorni prima!? (sottovoce) Però eliminarlo 2 giorni prima sì eh?!? (a voce normale) Però scusi… sì… No, dicevo… però scusi 2 giorni prima… No dicevo… si sì… due giorni prima li potete cancellare… ma non li potete riorganizzare? (silenzio 5 secondi)… Sì sì… ma è ovvio… ho sbagliato io scusi… Ah non se ne occupa lei?!!? Mi da il numero…? … Va bene… ok…”

Chiamo 5 volte, ma non risponde nessuno… e quindi… pur di fare il Secondo Esperimento mio padre si offre. Si offre… Come al solito, nessuno glielo aveva chiesto e si è offerto… Come la mia nascita… i padri fanno o hanno fatto tutti così… insomma…

Sono in un bar in via Cavour… a Firenze

Sono in anticipo, mentre aspetto cerco di fare foto in stile “Voglio fare il fotografo da grande ed ho dai 12 ai 42 anni” (foto 1)

IMG_4181

Ho scazzato… fa cagare…

Ne tento una seconda… (foto 2)

IMG_4184

Bella… la metto su Instagram e conto i “Mi piace” così nel frattempo ho qualcosa da fare…

Ore 16.55 comincia ad aggirarsi qualcuno…

Non sono minimamente preoccupato e soprattutto minimamente interessato che venga qualcuno… Ed è bello ogni tanto non essere minimamente preoccupato che non venga nessuno… consiglio di provare…

Qualcuno si ferma, qualche amica mi fa delle domande… arriva un amico mi fa delle domande… mio padre mi fa delle domande… le cameriere del bar  mi fanno delle domande…

Arriva Riccardo e io non ho risposto a nessuna domanda… (foto 3 Riccardo Ventrella)

1

Panico…

Inizio quindi a farne a lui…

Mi metto la giacca…

Riccardo nei primi 30 secondi si definisce culturofono… facciamo la domanda classica anche se non l’ho mai fatta:

Qual è il tuo romanzo preferito?

Cheesecake e Caffè…

L’educazione sentimentale di Gustave Flaubert… questa volta non l’ho letto…

Sfrecciano motorini in area pedonale… “sfatiamo questa cosa del romanzo preferito… non è uno perchè chi legge ne ha tanti…”

“Da allora rispondevo sempre il succo all’albicocca” “Un classico….” ci rimango male…

“Mio babbo è un po’ democristiano…”

Il resto è in un video che potete chiedermi… e che conserverò… e che pubblicherò in parte…

il resto è materiale per avere almeno Il diritto alla nostalgia…

la raccolta materiale continua…

Alessio Martinoli

_MG_0043

_MG_0030

10015156_10152042298904786_1911955661_n

IMG_4179

nuova e definitiva brochure