THE MR. BIG’S NIGHT

Mr Big NIght Fronte

Cantiere Futurarte per il suo 8° appuntamento parteciperà alla Notte Bianca 2015 “Black night” con THE MR. BIG’S NIGHT che vede la collaborazione con InQuanto teatro. Gli eventi inizieranno alle 19 in contemporanea al The Speakeasy 23 (Via San Niccolò 23r, Firenze) e al Sottopassaggio delle Cure e proseguiranno per tutta la Notte Bianca. Tutti gli eventi saranno gratuiti.

Cantiere Futurarte è un evento a cura di Alessio Martinoli, riprese video Alberto Brogi.

Grazie alla Notte Bianca abbiamo potuto realizzare una serata fra teatro, performance, pittura, musica dal vivo, coaching performativo all’insegna della collaborazione tra varie realtà della Toscana.

THE MISTER BIG’S NIGHT un evento di inQuanto teatro e Cantiere Futurarte in collaborazione con The Speakeasy 23  realizzato per Notte bianca 2015

Mister Big è un criminale, un genio e un artista, il doppio malvagio di James Bond, l’eroe di Ian Fleming. inQuanto teatro e Cantiere Futurarte presentano una serata ispirata a lui e alle atmosfere noir del romanzo Live and let Die: un’immersione nella black America tra voodoo e jazz. Partiremo dal Sottopassaggio delle Cure per spostarci allo Speakeasy 23 in San Niccolò, dove prenderà vita un susseguirsi di eventi spettacolari poliedrici e innovativi in cui la musica farà da fil rouge.

Sottopassaggio delle Cure dalle 19.00 alle 19.30 JAMES BOND: LIVE AND LET DIE Prologo perfomance a cura di inQuanto teatro da Ian Fleming Harlem, New York. Nel sotterraneo di un malfamato locale, James Bond è bloccato su una sedia, coi polsi legati. Catturato dagli scagniozzi di Mister Big durante un’ipnotica e sensuale esibizione musicale, è stato appena interrogato dal potente gangster. Bond naturalmente ha mentito, ma senza riuscire a convincere il pericoloso nemico. Per questo sta per subire un nuovo interrogatorio, da qualcuno che, gli è stato detto, non lascia scampo…

THE SPEAKEASY 23 (Via San Niccolò 23r, Firenze) ore 19.00 POLARIS

un progetto di Day One Nella teoria dei colori Goethe affermava che questi sono l’interazione della luce con l’oscurità, quindi con il nero. La loro manifestazione non sarebbe possibile senza il fenomeno della polarità, gli opposti non potrebbero esistere l’uno senza l’altro. POLARIS è una mostra in bianco e nero dove la linea precisa e la perfezione del tratto dell’artista colombiano Hugo Cardenas sono gli indiscutibili protagonisti. I suoi disegni faranno da sfondo ad un aperitivo con l’artista in cui racconterà la sua esperienza artistica in Italia e terrà una breve lezione illustrando le basi della propria tecnica.

ore 20.30  JAMES BOND: LIVE AND LET DIE Prologo e il vero volto di Mister Big con inQuanto teatro e Alessio Martinoli

ore 21.00 IO SONO UN CAPOLAVORO

di Iacopo Braca Un ritratto live in 7 minuti accompagnato dalla tua colonna sonora preferita Ogni essere umano è un miracolo termodinamico. Ogni essere umano è una macchina biologica perfetta. Ogni essere umano è un capolavoro di un valore inestimabile. Ogni essere umano è un opera d’arte unica ed irripetibile. Ogni essere umano può comunicare attraverso la sua presenza, il suo silenzio, le sue parole, rendendoli un’azione unica. Io sono un capolavoro lavora su questa unicità. Io sono un capolavoro è un progetto di coaching performativo. Attraverso un dialogo di coaching, si permette ad ogni individuo di racchiudere in pochi minuti, la semplicità e la bellezza di ogni essere umano.

Ore 22.30

JAMES BOND: LIVE AND LET DIE Duello finale

con inQuanto teatro e Alessio Martinoli

“Con uno come Mr. Big, vale il motto ‘Vivi e lascia vivere’, Mr. Bond”

“No, Solitaire, con uno come Mr. Big, il mio motto è: vivi e lascia morire”

James Bond e Mister Big sono di nuovo faccia a faccia, il bene e il male, il bianco e il nero si confrontano e non si trovano neanche troppo lontani. Non ci sono tesori o belle donne che tengano, il duello sarà all’ultimo sangue.

Ore 23.00

Ledbetter Blues Trio in concerto

Dalle 24.00 alle 06.00

dj set DJ Van Bombacci vs. DJ Fede Zisca

proiezione del film Agente 007: Vivi e lascia morire di Guy Hamilton con Roger Moore e Jane Seymour

info

cantierefuturarte@gmail.com

info@inquantoteatro.it

www.facebook.com/cantierefuturarte

http://www.nottebiancafirenze.it/

http://www.inquantoteatro.it/

http://www.dayone-art.com/

http://www.iacopobraca.com/

https://www.facebook.com/events/996622077029075/

http://www.urltv.it/

Annunci

Cantiere Futurarte – Marzo

Cantiere Futurarte
Martedì 24 Marzo ore 21.30 The Speakeasy 23 (Via San Niccolò 23r, Firenze)
FRANCESCO DENDI

“(un)happy hour”

regia e drammaturgia Nicola Borghesi
INGRESSO GRATUITO

cantierefuturarte@gmail.com

ESPERIMENTO DESERTO

View original post 501 altre parole

Domenica 22 Marzo ore 21 – Esperimento Deserto_Talk-show con ospiti speciali

Alle ore 21 al Teatro Cantiere Florida (Via Pisana 111r) proseguiremo con l’ultima evento di questa lunga giornata Esperimento Deserto_Talk-show con ospiti speciali a cura di Alessio Martinoli. L’evento serale del progetto Dove andiamo quando sogniamo è frutto del lavoro di interviste fatto nel 2014 ed è nato con l’intento di costruire un viaggio attraverso il mondo dei sogni e attraverso le opere di Dino Buzzati con particolare attenzione a quelle venute dopo la sceneggiatura de Il viaggio di G. Mastorna scritta con Federico Fellini ed Ennio Flaiano.

ESPERIMENTO DESERTO_TALK SHOW “DOVE ANDIAMO QUANDO SOGNIAMO?”

condotto da ALESSIO MARTINOLI  con la collaborazione di GIULIA AIAZZI

con 6 ospiti molto speciali

IACOPO BRACA_Mental coach in ambito sport/life/business/artist (http://www.jangol.it/)

11079069_10153338791846842_791077062_n

ANDREA DEL SIGNORE_Chitarrista

.. .. ..

LORENZO INNOCENTI_Prestigiatore e body builder

unnamed

MARTINA LO CONTE_Cantante, pittrice e scrittrice (impressionisupellicola-datura.blogspot.com)

 ritratto foglia

GIANMARCO MEUCCI_Psicoterapeuta della GESTALT, Psicodaimon (http://www.psicodaimon.it)

image

BERNARDO PACINI_Scrittore e redattore editoriale (http://unpobeta.blogspot.it/)

esperimento

Dove andiamo quando sogniamo? A cura di Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli. Riprese video Alberto Brogi. Supporto tecnico Chiara Saponari

È un format di evento di lunga durata, curato da due attori, che passa attraverso Laboratori, spettacoli, letture, conferenze, dedicate ad un autore letterario, Dino Buzzati, realizzato grazie alla collaborazione con Murmuris e il Teatro Cantiere Florida, il Teatro della Pergola, Novaradio Città Futura e la Giunti Editore.

Un’idea nata dalla necessità di creare un evento collettivo che tenti di approfondire un autore e le sue tematiche.

Dove andiamo quando sogniamo è un viaggio che tiene aperto un teatro tutto il giorno.

Info bo.teatro@gmail.com / teatrobo.blogspot.it  / prenotazioni@teatroflorida.it / 0557135357 

Ingresso singolo evento 10 € / Ingresso intera giornata 15 € / Immagine in evidenza: Duccio Raffaelli

Cantiere Futurarte – Marzo

#fischioalnaso

 

Il 22 Gennaio 2015 alla Sala Corsi della Biblioteca Civica Agorà (Piazza dei Servi, Lucca) presenteremo la proiezione de Il fischio al naso (1967) di e con Ugo Tognazzi. Tratto dal racconto Sette piani e dal suo adattamento per il teatro Un caso clinico di Dino Buzzati. Dopo #laboratoriodeserto, Un radiodramma, la conferenza Invito alla lettura di Dino Buzzati che invita alla lettura salutiamo Lucca prima tappa 2015 di avvicinamento a:

Dove andiamo quando sogniamo?

per altre info

bo.teatro@gmail.com

esperimentodeserto@gmail.com

Dove andiamo quando sogniamo 

è un evento a cura di Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli, realizzato da Teatro BŌ

http://teatrobo.blogspot.it/

#buonefeste

Il 22 Marzo 2015 realizzeremo al Teatro Cantiere Florida un evento speciale dal titolo

Dove andiamo quando sogniamo?

All’interno della Stagione Materia prima organizzata da Murmuris Teatro.

È un evento unico che si svolge dalla mattina alla sera (10-14).

È un invito ad un viaggio verso un’altra dimensione, un interrogativo che ci proponiamo di affrontare attraversando le tematiche care a Dino Buzzati. Tutto l’evento sarà coordinato, organizzato e interpretato da Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli

Dove andiamo quando sogniamo? è il tentativo di fare qualcosa di un po’ più GRANDE.

Il lavoro sarà anticipato a Gennaio 2015 da una tre giorni alla Biblioteca Civica Agorà di Lucca e da una serie di incontri pubblici e Laboratori.

Nel Marzo 2015 a Firenze ci saranno altri eventi collaterali dedicati allo scrittore Dino Buzzati come la proiezione del film di Valerio Zurlini Il deserto dei Tartari.

State aggiornati! Presto il programma!

#buonefeste

per altre info

bo.teatro@gmail.com

esperimentodeserto@gmail.com

Dove andiamo quando sogniamo è un evento realiazzato da Teatro BŌ

http://teatrobo.blogspot.it/

18 Dicembre

Si chiude oggi alle ore 18 il Laboratorio Esperimento Deserto alla Bibliotecanova Isolotto (Via Chiusi 4/3 Firenze). Alle 19 tenteremo di rappresentare qualcosa. Negli incontri precedenti abbiamo attraversato temi come: “Il disarmo”, “autorità / autorevolezza” “regole e contesto”, “deserto” e molte altre cose scappate dette…

Alle ore 19 in punto, tenteremo di divertirci. 

ALESSIO MARTINOLI

Esperimento deserto si svilupperà in due percorsi paralleli

Il primo percorso avrà come obiettivo la creazione di un testo inedito basato sulle tematiche uscite dalla prima fase del progetto (3 Aprile – 11 Maggio 2014), e sul tema della Passione. Una prima parte del lavoro è stata sviluppata alla Bibliotecanova Isolotto con 5 incontri e riprenderà dalle 17 alle 19 del 22 Marzo 2015 all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo?  al Teatro Cantiere Florida che curerò insieme a Giulia Aiazzi per Teatro Bō (orario 10-24). Gli obiettivi successivi saranno una serie di Residenze aperte e un debutto estivo.

Il secondo che comincerà il 20 Gennnaio 2015 alla Biblioteca Civia Agorà (LU) e proseguirà a Febbraio con un Laboratorio (in luoghi da definire) ha come obiettivo la drammatizzazione di un’intervista e debutterà con un Primo studio il 22 Marzo 2015 alle ore 21 al Teatro Cantiere Florida all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo? (orario 10-24).

Ci saranno inoltre nel Marzo 2015 delle Manifestazioni sullo scrittore Dino Buzzati che accompagneranno il lavoro. La proiezione del film Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini, e una lettura integrale del libro.

Il laboratorio è all’interno del Progetto Buzzati a cura di Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli, un lavoro per le biblioteche che ruota attorno alla figura di Dino Buzzati. Negli spazi della Bibliotecanova abbiamo realizzato la conferenza Invito alla lettura di Dino Buzzati che invita alla lettura, lo spettacolo Un radiodramma liberamente tratto da Un Amore di Dino Buzzati e il Laboratorio “a partire da” La famosa invasione degli Orsi in Sicilia a cura di Giulia Aiazzi. 

INFO 055710834 / bibliotecanovaisolotto@comune.fi.it / bo.teatro@gmail.com / esperimentodeserto@gmail.com

In principio era il deserto

In principio era il deserto…

forse…

all’inizio non c’era nulla…  tanto che il nulla non era definito. Poi a un certo punto dopo un gran numero di novità è un numero imprecisato di miliardi di anni è arrivato il primogenito di una qualsiasi specie ed ha iniziato a pensare… a pensare che qualcosa si stava ripetendo… che non era unico…

la ripetizione intanto pensava di essere unica…

e a detta di tutti era anche più rigogliosa di quella che lo aveva preceduto… ma non era la prima… chi era venuto prima lo sapeva… tutta la comunità che era venuta prima lo sapeva che lei era la seconda… anche se era più rigogliosa sarebbe stata per sempre la seconda…

E venne inventato il passato…

Sarebbero dovuti morire tutti per dimenticare che lei era la seconda ad essere nata…

Ecco… io non so se la seconda pensò alla terza… o la quarta alla sesta… o cosa successe dopo… ma ora siamo qui…

E se in principio c’era il deserto… siamo meno di un millesimo di secondo rispetto all’Universo.

Alessio Martinoli

Quarto appuntamento oggi alle ore 18 alla Bibliotecanova Isolotto (Via Chiusi 4/3 A, Firenze) prosegue Esperimento Deserto. Dopo il “disarmo”, le “regole e il contesto”, “Autorità e autorevolezza” oggi affronteremo “Il deserto”.

ALESSIO MARTINOLI

Esperimento deserto si svilupperà in due percorsi paralleli

Il primo che partirà dalla Bibliotecanova avrà come obiettivo la creazione di un testo inedito basato sulle tematiche uscite dalla prima fase del progetto (3 Aprile – 11 Maggio 2014), e sul tema della Passione. Con questi 5 incontri il Laboratorio terminerà per ricominciare dalle 17 alle 19 del 22 Marzo 2015 all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo?  al Teatro Cantiere Florida che curerò insieme a Giulia Aiazzi per Teatro Bō (orario 10-24). Gli obiettivi successivi saranno una serie di Residenze aperte e un debutto estivo.

Il secondo che comincerà a Gennaio e proseguirà a Febbraio con un Laboratorio (luogo da definire) ha come obiettivo la drammatizzazione di un’intervista e debutterà con un Primo studio il 22 Marzo 2015 alle ore 21 al Teatro Cantiere Florida all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo? (orario 10-24).

Ci saranno inoltre nel Marzo 2015 delle Manifestazioni sullo scrittore Dino Buzzati che accompagneranno il lavoro. La proiezione del film Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini, e una lettura integrale del libro.

Il laboratorio è all’interno del Progetto Buzzati a cura di Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli, un lavoro per le biblioteche che ruota attorno alla figura di Dino Buzzati. Negli spazi della Bibliotecanova abbiamo realizzato la conferenza Invito alla lettura di Dino Buzzati che invita alla lettura, lo spettacolo Un radiodramma liberamente tratto da Un Amore di Dino Buzzati e il Laboratorio “a partire da” La famosa invasione degli Orsi in Sicilia a cura di Giulia Aiazzi. 

INFO 055710834 / bibliotecanovaisolotto@comune.fi.it / bo.teatro@gmail.com / esperimentodeserto@gmail.com

#allyouneedisloveisallyouneed Firenze, 4 Dicembre 2014

       A L L      Y O U      N E E D       I S       L O V E      I S         A L L        Y O U        N E E D

Non funzionano i reclami, non ci sono cavilli legali a cui appigliarsi… Love is all you need… puoi solo eseguire e devi solo eseguire. In luoghi intimi per favore. Meglio se nascosti, per favore. Perchè non va fatto vedere a tutti. Perchè non sta bene. Perchè un po’ mi vergogno. Qualcuno potrebbe chiamare le autorità…

Boh… All you need is love…

Va bene! All you need is love. Calma… Ho capito, ma anche un po’ più intimi. Magari dalla porta a vetri di una Pizzeria di una paese di montagna. Soli, dove pochi e intimi passi si soffermano a ispezionare se i fiumi vanno ancora nel mare per diventare senza confini… a vedere il punto dove i fiumi diventano intimamente infiniti in ogni istante… o a guardarli scorrere con il progetto di questo sogno ignoto, infinito e intimo.

All you need is love is all you need

Speriamo che siano le sue”…

In ogni caso non ci va male”

Terzo appuntamento oggi alle ore 18 alla Bibliotecanova Isolotto (Via Chiusi 4/3 A, Firenze) prosegue Esperimento Deserto. Dopo il “disarmo” e le “regole e il contesto” affronteremo oggi i temi “Autorità e autorevolezza”.

ALESSIO MARTINOLI

Esperimento deserto si svilupperà in due percorsi paralleli

Il primo che partirà dalla Bibliotecanova avrà come obiettivo la creazione di un testo inedito basato sulle tematiche uscite dalla prima fase del progetto (3 Aprile – 11 Maggio 2014), e sul tema della Passione. Con questi 5 incontri il Laboratorio terminerà per ricominciare dalle 17 alle 19 del 22 Marzo 2015 all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo?  al Teatro Cantiere Florida che curerò insieme a Giulia Aiazzi per Teatro Bō (orario 10-24). Gli obiettivi successivi saranno una serie di Residenze aperte e un debutto estivo.

Il secondo che comincerà a Gennaio e proseguirà a Febbraio con un Laboratorio (luogo da definire) ha come obiettivo la drammatizzazione di un’intervista e debutterà con un Primo studio il 22 Marzo 2015 alle ore 21 al Teatro Cantiere Florida all’interno della manifestazione Dove andiamo quando sogniamo? (orario 10-24).

Ci saranno inoltre nel Marzo 2015 delle Manifestazioni sullo scrittore Dino Buzzati che accompagneranno il lavoro. La proiezione del film Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini, e una lettura integrale del libro.

Il laboratorio è all’interno del Progetto Buzzati a cura di Giulia Aiazzi e Alessio Martinoli, un lavoro per le biblioteche che ruota attorno alla figura di Dino Buzzati. Negli spazi della Bibliotecanova abbiamo realizzato la conferenza Invito alla lettura di Dino Buzzati che invita alla lettura, lo spettacolo Un radiodramma liberamente tratto da Un Amore di Dino Buzzati e il Laboratorio “a partire da” La famosa invasione degli Orsi in Sicilia a cura di Giulia Aiazzi. 

INFO 055710834 / bibliotecanovaisolotto@comune.fi.it / bo.teatro@gmail.com / esperimentodeserto@gmail.com

#laboratoriodeserto Regole e Contesto

#laboratoriodeserto Regole e Contesto. Un laboratorio gratuito alla Bibliotecanova Isolotto (Via Chiusi 4/3, Firenze) Appuntamenti 20-27 Novembre / 4-11-18 Dicembre. Un progetto a cura di Alessio Martinoli.